Holzschale © Landesamt für Denkmalpflege | © Landesamt für Denkmalpflege

Sito archeologico UNESCO Lido di Allensbach

Allensbach, Germania

L’ispettore doganale Dehoff scopre il sito nel 1861. L’area dell’insediamento copre diverse fasi, che vanno dalla prima alla tarda età neolitica, e si trova in una zona adibita a campeggio e balneazione, coperta da importanti stratificazioni di gesso e ghiaia.

Ritrovamenti eccezionali, appartenenti in particolare alla media e ultima “cultura di Horgen” (3.100 – 2.900 a.C.), sono i tessuti, come le scarpe in rafia, e artefatti in legno. Il pugnale di Allensbach è uno dei pochi pugnali di selce composti a noi conosciuti dove oltre alla lama è conservata anche l’impugnatura. La lama proviene dall’Italia settentrionale, mentre il manico fu realizzato con legno di sambuco.

Il tour del sito archeologico può essere combinato con una visita al lido di Allensbach, perché l’area dei ritrovamenti si trova letteralmente sotto ai piedi di visitatori e bagnanti, protetta da strati di ghiaia.

Immagini e Video

Meteo attuale Lago di Costanza occidentale

oggi
11°
-1°
nuvoloso
piovisità
0 l/m²
eliofania
9h 18min
domani
10°
dopodomani

Informazioni aggiuntive

I reperti sono esposti all’Heimatmuseum di Allensbach.

Contatti

Closest access point
Ufer Strandbad
78476 Allensbach
Germania

www.unesco-pfahlbauten.org
Mostrare sulla mappa