Natale sul Lago di Costanza

Quattro Paesi, un lago, un Natale senza frontiere

Il Lago di Costanza unisce usi, costumi e squisitezze culinarie natalizi di Germania, Austria, Svizzera e Principato del Liechtenstein. In tutti e quattro i Paesi le città addobbate a festa si specchiano nel lago. I mercatini di Natale lungo le rive, sulle isole, sulle cime dei monti innevati o all’interno di castelli barocchi incantano i visitatori. E la superficie invernale del lago non è percorsa solo dai profumi di dolcetti e cannella, ma anche dalle navi dell’Avvento, che collegano i mercatini di Natale gli uni con gli altri. E con i pacchetti natalizi gli esercizi dell’ospitalità locali arricchiscono ulteriormente l’offerta per le vacanze invernali nella regione dei quattro Paesi.

Informazioni e date per il 2021 si possono trovare sul nostro sito web tedesco e inglese.

+++ A causa della situazione dinamica, possono verificarsi cambiamenti in qualsiasi momento durante l'esecuzione degli eventi. Potete informarvi sui nuovi sviluppi sui siti web ufficiali degli Stati (federali) e dei Cantoni. +++

Il periodo natalizio è anche il tempo dei piaceri della tavola

 – su questo, sul Lago di Costanza sono tutti d’accordo. Nei pressi del lago si sente il profumo del vin brûlé, insieme si preparano biscotti e dolcetti e si cucina ininterrottamente. E nonostante la vicinanza di Germania, Austria, Svizzera e del Principato del Liechtenstein, ogni Paese è orgoglioso delle sue prelibatezze locali tradizionali.

Kässpätzle, Kässpatzn, Käsknöpfle, Chäschnöpfli ... come scusi?
Il gustoso piatto fatto con farina, uova fresche, erbette e formaggio porta un nome differente quasi in ogni diverso Mercatino di Natale sul Lago di Costanza. E a ragione, perché non tutti gli gnocchetti sono uguali! In ogni Paese questo piatto regionale tipico viene preparato in maniera un po’ diversa: in Liechtenstein gli “Käsknöpfle” sono tradizionalmente serviti con composta di mele. In Svizzera e in Austria gioca un ruolo importante il formaggio aromatico di montagna, mentre sul Lago di Costanza tedesco si va particolarmente fieri degli Spätzle cucinati alla maniera sveva.

 

Da provare assolutamente!

  • Germania: Schupfnudeln (stringoli di patate), Dinnele/Dinnete/Dünnele (schiacciata con guarnizioni diverse) e Winzerglühwein (vino del contadino, da lui aromatizzato)
     
  • Austria: Castagne arrosto, Canederli al formaggio, Mosto caldo e Vorarlberger Riebel (piatto a base di cereali)
     
  • Svizzera: St.Galler Biber (dolcetto speziato con pasta al miele e ripieno di mandorle), Raclette, fondue ed altre specialità di formaggi, Torta alle noci e St.Galler Glühbier „Heißer Schütz“ (birra speziata calda)
     
  • Principato del Liechtenstein: Gnocchetti al formaggio Käsknöpfle con composta di mele, Ribel (polenta con latte, caffè al latte, zucchero o latticello) e Tatsch mit Kompott (crespelle)