Swiss Travel System

La Svizzera in treno, autobus e battello

Ci sono tanti motivi per esplorare la Svizzera con i mezzi pubblici. Ci si può per esempio godere il panorama mozzafiato senza stress e le coincidenze sono garantite, che si tratti di treni, autobus, batelli o ferrovie di montagna. Tutto questo con un unico biglietto: lo Swiss Travel Pass.

La rete di trasporti pubblici più fitta del mondo

La Svizzera non vanta soltanto la rete di trasporti pubblici più fitta del mondo, ma anche una delle più amate. Su una lunghezza pari a circa 29.000 chilometri, treni, autobus, battelli e ferrovie di montagna servono ogni angolo del paese. Treni comodi e puntuali permettono di di spostarsi dall'aeroporto, dalla stazione di confine o dai paesi limitrofi con pratici collegamenti diretti. Le coincidenze non mancano mai: anche a 3.800 metri sopra il livello del mare, i trasporti pubblici funzionano in maniera impeccabile.

Lo Swiss Travel  System propone a chi arriva dall'estero la possibilità di scoprire destinazioni, montagne, laghi e oltre 500 musei con un unico biglietto: lo Swiss Travel Pass. Questo ticket consente di esplorare l'intera Svizzera per 3, 4, 8 o 15 giorni.

Punti vendita dei biglietti dello Swiss Travel System: myswitzerland.com/biglietti

 

Come arrivare dall'estero

Chi si tratti di arrivara o di continuare un viaggio da Germania, Austria, Italia of Francia alla Svizzera, le ferrovie hanno la soluzione adatta a ogni passeggero. Più di 80 collegamenti al giorno portano direttamente da un centro cittadino all'altro, senza limiti di bagagli o lunghi tempi d'attesa. Libertà di movimento, proposte di ristorazione alternative e svariati servizi a bordo consentono ai viaggiatori di entrare in modalità vacanza già alla partenza, arrivando a destinazione sereni e puntuali: myswitzerland.com/arrivare

 

La gamma dei biglietti dello Swiss Travel Pass - ce n'è per tutti i gusti:

  • Swiss Travel Pass - un biglietto per tutto e tutti:
    Con lo Swiss Travel Pass si ha diritto alla libera circolazione su treni, autobus e battelli, compresi i treni panoramici Premium (con l'aggiunta della prenotazione del posto a sedere e/o di un supplemento) e i trasporti pubblici in 90 città. Il pass include anche le escursioni du Rigi, Schilthorn, Stanserhorn e Stoos e l'ingresso a oltre 500 musei. Su altre escursioni montane sono previsti sconti fino al 50%. Il pass è disponibile anche in versione elettronica.
    Validità: 3, 4, 8 o 15 giorni consecutivi
    Agevolazione: i giovani fino a 26 anni non compiuti hanno diritto al 15% di sconto sul prezzo normale.
     
  • Swiss Travel Pass Flex - la soluzione flessibile:
    Lo Swiss Travel Pass Flex offre le stesse allettanti agevolazioni dello Swiss Travel Pass con ancora più flessibilità.
    Vailidità: 3, 4, 8 o 15 giorni a scelta nell'arco di un mese
     
  • Swiss Half Fare Card - tutta la Svizzera a metà prezzo:
    Fina al 50% di sconto su treni, autobus, battelli, ferrovie di montagna e trasporti pubblici di 90 città. Disponible anche in versione elettronica.
    Validità: un mese

Come arrivare nella regione del Lago di Costanza:

Le destinazioni del Lago di Costanza possono essere facilmente raggiunte dai paesi circostanti con i mezzi pubblici:

  • Da Milano si raggiunge il Lago di Costanza in meno di 5 ore - con l’Eurocity in 3 ore e mezza fino a Zurigo, per proseguire poi in un’ora fino a Romanshorn.

  • Arrivando con le Ferrovie Tedesche via Basilea, si giuge al Lago di Costanza dalla citta sul Reno in sole due ore.

  • Raggiunta Zurigo dall'Austria si prosegue poi per un’ora fino a Romanshorn.

  • Da Parigi si giunge sul Lago di Costanza in 5 ore e 20 minuti – prendendo il TGV Lyria per Zurigo e proseguendo poi da qui per un'ora fino a Romanshorn.

I biglietti e gli orari sono disponibili su: sbb.ch

Viaggiare può essere così facile - 5 motivi per usare i trasporti pubblici:

Viaggiare con i trasporti pubblici svizzeri è comodo e facile. Ecco cinque motivi che mostrano perché esplorare la Svizzera con treni, autobus e battelli sia la scelta migliore:

  • Viaggiare può esser così bello: I numerosi treni panoramici della Svizzera entusiasmano con paesaggi pittoreschi che scorrono davanti agli occhi dei passeggeri.
  • Viaggiare può essere così confortevole: Come a casa sul proprio divano. È proprio così che si sentono gli ospiti a bordo dei treni svizzeri.
  • Viaggiare può essere così semplice: Dall'autobus al battello o dal treno direttamente all'aereo - in Svizzera, cambiare mezzo è davvero semplice, non importa quale sia la meta. con 25.836 fermate, la rete di trasporti più fitta del mondo copre pressoché ogni destinazione.
  • Viaggiare può essere così autentico: La Svizzera è sinonimo di puntualità, qualità e sicurezza. E lo sono anche i trasporti pubblici. Chi desidera vivere la Svizzera più vera dovrebbe emulare i suoi abitanti e viaggiare como loro - su treni, autobus e battelli.
  • Viaggiare può essere un'esperienza così varia: Qui, infatti, mezzi storici e moderni possono essere combinati al meglio. I trasporti pubblici non si limitano ad andare da A a B, ma trasformano ogni emozionante viaggio nella meta stessa.

Escursioni

Säntis-Schwebebahn im Winter in der Nähe vom Bodensee

Funivia del Säntis

Il Säntis ha – giustamente – fama di essere uno degli ambienti naturali più belli d’Europa. Lo potete visitare tutto l’anno e con ogni situazione atmosferica, perché la funivia è sempre...

Erlebnisrundfahrt mit der Zahnradbahn

Cremagliera Rorschach-Heiden

Sul Lago di Costanza con la cremagliera arriverete da Rorschach al villaggio in stile Biedermeier di Heiden. Godetevi il piacevole viaggio sulla cremagliera e il fantastico panorama sul Bodensee....

Le cascate di Sciaffusa

Le cascate di Sciaffusa

Le più grandi e spettacolari cascade d’Europa vicino a Sciaffusa sono uno spettacolo imperdibile: una massa impressionante di 700 metri cubi d’acqua che precipita ogni secondo per 23 metri...

Stiftsbibliothek in St.Gallen in der Nähe vom Bodensee

L'abbazia di San Gallo, Patrimonio mondiale dell'UNESCO

Altro tesoro UNESCO dal 1983 è l’abbazia di San Gallo, in Svizzera, con la sua biblioteca, la cattedrale e il complesso monastico. Il primo insediamento religioso fu eretto qui nell’anno 612 dal...

Arenenberg in der Nähe vom Bodensee

Museo di Napoleone, castello e parco di Arenenberg

Su uno dei punti panoramici più belli della regione del Bodensee si trova il castello di Arenenberg. Nel 1816 la figliastra di Napoleone I, Ortensia de Beauharnais, lo scelse come sua residenza in...

Blick über den Bodensee von der Zahnradbahn Rheineck-Walzenhausen

Cremagliera Rheineck-Walzenhausen

Dalla deliziosa cittadina di Rheineck nella Valle del Reno si può salire in cremagliera fino a Walzenhausen, nell’Appenzeller Vorderland. Durante il tragitto, approfittate per gettare uno sguardo...

MS München auf dem Bodensee

Navigazione di linea sul Lago di Costanza

Vacanza a bordo - Un vento gentile che accarezza il viso. L’inconfondibile brezza fresca del Bodensee. Un bicchiere di vino assaporato sul ponte della nave, spaziando con lo sguardo...